giornata flusso

palma bagnata

Giornata piena di volti,

rughe, accigliamenti,

silenzi, risposte.

Padri appena svegli

con figli nascosti

dietro le ginocchia

sull’uscio

della porta.

Il digiuno e il caldo debilitano…

…non incattiviscono

chi stanco cerca riposo.

Chi si lamenta

lo fa per averci fatto il callo

a sostar per tanto tempo

in un dolore rifiutato.

E poi l’ascolto,

cosa attira l’occhio,

dove il vuoto,

dove il pieno.

A quale distanza scegliere il formato?

E tu: come guardi?, come ascolti?

Ti accorgi degli odori?

m.a.s.
Annunci

Rispondi